«Questi giudici sono doppiamente matti! Per prima cosa, perchè lo sono politicamente, e secondo sono matti comunque. Per fare quel lavoro devi essere mentalmente disturbato, devi avere delle turbe psichiche. Se fanno quel lavoro è perché sono antropologicamente diversi dal resto della razza umana»(Silvio Berlusconi, 4 settembre 2003)
.

venerdì 27 febbraio 2009

Il Re Mida




6 commenti:

nanni64 ha detto...

Credo che ormai siamo molto vicini al punto di rottura o di definitivo consolidamento coatto, mediatico certamente, ma penso anche militare.

Spero che quelli di noi che hanno maggiori possibilità dei comuni cittadini, lo capiscano.

E si uniscano, per fare fronte comune.

Stanno svuotando la nostra Carta Costituzionale dall'interno. Stanno lasciando solo la Carta.

L'attendismo italiano in questo momento é un crimine.

Ognuno assuma su di sè le responsabilità che ha.

E più "talenti" ha in tasca, più é responsabile per la sua inerzia, per il suo silenzio e per il suo cannibalismo, finalizzato solo a dimostrare che é meglio lui, che gli altri sono solo degli approfittatori.

De Magistris, Genchi, lo "stato (la minuncola non é un caso) dentro lo Stato" .... siamo agli sgoccioli.

Il coperchio sta chiudendo tutto con violenza: o la pentola lo fa saltare per la pressione oppure ...

Sento ogni giorno salire questa pressione.

Ognuno faccia quel che crede più opportuno, quello che gli suggerisce il cuore, come dice Felice Lima.

Io spero solo che questi qualcuno facciano INSIEME quello che, oltre che il cuore, anche la mente gli suggerisce.

Dott. Scarpinato (che ringrazio con tutto il cuore per quel Ritorno del Principe, cosi "illuminante"), dott. Ingroia (che ringrazio per la sua, sono certa, battaglia per la giustizia e per la difesa di De Magistris): sarebbe rassicurante leggervi in questo blog.

Sono sicura che fate quello che potete. Ma credo che non ci siano più grandi margini.

Spero di sbagliarmi sui tempi strettissimi.

Vi abbraccio come sempre.
Nanni.

Besugo ha detto...

SGOMENTO

Mimma ha detto...

.....Spero di sbagliarmi sui tempi strettissimi.

Vi abbraccio come sempre.
Nanni.

Non credo che lei si sbagli! Anch' io ho la stessa sensazione e la paura che tra non molto non ci saranno piu` strumenti per reagire!
Segnalo questa intervista che credo debba avere larghissima circolazione http://www.youtube.com/watch?v=LbkUw0Bopmw

Gennaro ha detto...

Sono passate 24 ore dalle dichiarazioni gravissime ( a mio modesto parere) fatte dal dott Genchi nel filmato shock documento presente ancora sul blog di beppe grillo e tutto in questa nazione da due soldi tace nella massima omertà degna dei migliori poteri criminali e mafiosi.Ecco a cosa ci siamo ridotti.
Buon lavoro a tutta la redazione

salvatore d'urso ha detto...

Così hanno salvato il Cavaliere

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/cosi-hanno-salvato-il-cavaliere/2069093&ref=hpstr2#commenta

libera:mente ha detto...

ieri leggevo questo articolo che ora posto per intero:

PD "Berlusconi offende le donne
lo denunciamo alla Corte europea"

ROMA - "Denunciamo Silvio Berlusconi, in qualità di presidente del Consiglio dei ministri italiano, alla Corte europea di Strasburgo per violazione degli art. 8 e 14 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo a causa delle continue e ripetute dichiarazioni di disprezzo sulla vita e la dignità delle donne". Lo annunciano Anna Paola Concia deputata del Pd e Donata Gottardi, parlamentare europea del Pd-Pse, sottolineando che "in Italia, a causa del Lodo Alfano, non è possibile denunciare il presidente del Consiglio alla magistratura".

Le due parlamentari ricordano alcune delle dichiarazioni del premier che sono alla base della loro decisione, ultima delle quali quella di Berlusconi a Sarkozy: "14 marzo 2008, campagna elettorale: Berlusconi consiglia ad una giovane precaria di sposare un miliardario per risolvere i suoi problemi economici.
25 gennaio 2009, comizio elettorale a Sassari: Berlusconi teorizza che 'per evitare gli stupri servirebbe un militare per ogni bella donna'. 6 febbario 2009, l'inquietante dichiarazione su Eluana Englaro. 26 febbraio 2009, incontro internazionale con Sarkozy: Berlusconi, rivolgendosi al Presidente francese, lo avverte: 'Io ti ho dato la tua donna'".

(27 febbraio 2009)

fonte:
http://www.repubblica.it/2009/02/sezioni/politica/denuncia/denuncia/denuncia.html

chiedo: ma noi privati cittadini organizzati in class action o altro non sono giurista, non lo potremmo fare contro il lodo Alfano, oppure rete4, oppure....

Io sono disponibile non possiamo più aspettare i tempi non possiamo stare a guardare.

Elisabetta