«Questi giudici sono doppiamente matti! Per prima cosa, perchè lo sono politicamente, e secondo sono matti comunque. Per fare quel lavoro devi essere mentalmente disturbato, devi avere delle turbe psichiche. Se fanno quel lavoro è perché sono antropologicamente diversi dal resto della razza umana»(Silvio Berlusconi, 4 settembre 2003)
.

venerdì 22 febbraio 2008

La motivazione della sentenza contro Luigi De Magistris



Il 18 febbraio la Sezione disciplinare del C.S.M. ha depositato la motivazione della sentenza disciplinare nei confronti di Luigi De Magistris.

L'intera sentenza può essere letta a questo link.

In questo blog abbiamo pubblicato diversi commenti alla sentenza.

Segnaliamo, fra gli altri, quelli tecnici di Felice Lima, Francesco Siciliano e Nicola Saracino (per leggerli, cliccare sui nomi dei rispettivi autori).


2 commenti:

Francesca ha detto...

Grazie!
Insuperabili, come sempre.

Ora potremo renderci conto di cosa gli hanno combinato ( io qualche idea per un controllo di legittimita' ce l'avrei gia').

Non resta che sperare nella terzieta' e serenita' delle sezioni unite della cassazione (lui pare che vi confidi).

Anonimo ha detto...

Se le sezioni unite della Cassazione amano la Calabria sono certo che restituiranno l'onore strappato al dottore de Magistris.
Se invece la ignorano non contraddiranno mai il CSM.
bartolo iamonte