«Questi giudici sono doppiamente matti! Per prima cosa, perchè lo sono politicamente, e secondo sono matti comunque. Per fare quel lavoro devi essere mentalmente disturbato, devi avere delle turbe psichiche. Se fanno quel lavoro è perché sono antropologicamente diversi dal resto della razza umana»(Silvio Berlusconi, 4 settembre 2003)
.

lunedì 8 dicembre 2008

De Magistris: “In Calabria giudici collusi”



Riportiamo il video di alcuni passaggi di una intervista a Luigi De Magistris di qualche tempo fa.








4 commenti:

Anonimo ha detto...

Gentile Redazione,
vi ringrazio delle sporadiche censure. Io non ho diritto ad usare determinati toni come quelli espressi nel post pomeridiano di oggi. Ma solo perché riascoltando l'intervista del dottore de Magistris, alla luce degli ultimi accadimenti, se a me si tollera la "rabbia" a quest'uomo cosa bisognerebbe consentirgli?
Non per poter essere ripagato dei torti subiti. Con tutta la buona volontà, totalmente assente nelle attuali istituzioni, la cosa è impossibile. Quanto per poter sputare fuori un'infinità di rospi che invece trattiene per coerenza con il suo essere un vero Magistrato.
b

Luigi Morsello ha detto...

Lo posso suggerire io Bartolo: nulla, perchè non ha bisogno che gli si tolleri nulla.
E' un magistrato molto preparato, è napotelano D.O.C., è solido come una roccia, dotato di una enorme capacità lavorativa.
Inoltre, io credo che egli provi sdegno e disgusto, non rabbia.
La rabbia non alberga nelle menti lucide e razionali.

Anonimo ha detto...

Si continua a non capire perché della vicenda De Magistris/Forleo non si investa la Corte di Giustizia Europea: Di Stefano (Europa/Rete4) ha potuto farlo ed un PM, un PM coraggioso non possa mettersi la toga tra le gambe e correre a gambe elevate lì dove il cielo sembra più blu.Lo so,rischio di scrivere qualche stronzatella di troppo (non sono laureato in legge, ma nella madre di tutte le Scienze: Mignottologia :))

ma è sempre meglio che scrivere del Presidente della Repubblica: mi capita spesso di avere attacchi isterici,e quando si manifestano fin qui sono diventati boomerang.
Tante cose vorrei dire, ma ne dico una sola, sperando di non toccare la suscettibilità di alcuno dei presenti, che mi sembra di capire sono persona qualificate. Dico che questo continuo parlare della vicenda, senza riuscire a trovare una soluzione, ingigantisce la paura, moltiplica in modo esponenziale l'Arroganza , genera scoramento, depressione, voglia di emigrare... fa incaxxare: mescolare terra e cielo, mare e monti e fare un casino della... di san Prospero. Non ho potuto fare a meno oggi di leggere un articolo di fondo di... non dico quale giornale. Ma come... pisellino è possibile dare per scontato che Catanzaro e Salerno siano la stessa bega? Basta, qui mi fermo, ma va a finire che primo o poi si scatascia,nel mio sito, tranquillo :)
-
www.ricostruire.it

Anonimo ha detto...

Bravo Luigi!!!
Ho appena finito di leggere la parte segnalata da Francesca. E devo ammettere che hai proprio ragione tu: è solido come una roccia! Io al suo posto sarei impazzito. O meglio, sarei diventato un guerrigliero islamico.
b