«Questi giudici sono doppiamente matti! Per prima cosa, perchè lo sono politicamente, e secondo sono matti comunque. Per fare quel lavoro devi essere mentalmente disturbato, devi avere delle turbe psichiche. Se fanno quel lavoro è perché sono antropologicamente diversi dal resto della razza umana»(Silvio Berlusconi, 4 settembre 2003)
.

venerdì 19 dicembre 2008

La giustizia del C.S.M.

Dalle vignette di Vauro per Annozero del 18 dicembre 2008, la giustizia del C.S.M.:



e quella del potere politico:






4 commenti:

Anonimo ha detto...

Se non cambia mestiere, il prossimo disoccupato sarà Vauro: le vignette una volta si disegnavano per far ridere!
b

Anonimo ha detto...

L'Italia della seconda Repubblica:
1)"...io non ci sto! ...io non ci sto! ... io non ci sto!"
2)"resistere ...resistere...resistere.."
3)"a milano riuscivi a costruire solo se viaggiavi con l'assegno in bocca"
La frase numero tre è stata pronunciata da un senza tetto; la numero due da un immigrato; la prima da una badante!

Luigi Morsello ha detto...

Non mi sarei perso ANNO ZERO di giovedì scorso per nessuna ragione al mondo.
L'ho poi rivisto in Sky, soprattutto le vignette di Vauro, un indemoniato toscanaccio che fa lo sberleffo ai potenti senza distinzioni di colore politico.
Questa volta ha toccato l'apice.
E i magistrati ? Il CSM ? l'A.N.M. ? Che fanno, il pesce in barile ?

louiuiguig ha detto...

Certi commenti a delle vignette così palesemente esilaranti, suscitano in me alquanta perplessità.
O uno non vede la realtà a cui si riferiscono, quindi giustamente non capisce cosa ci sia di comico, oppure la vede tropo bene, gli piace com'è e non sopporta che se ne rida.

A visto a quanto è arrivata la libertà signora mia?!